2 – Hello World

In questo articolo vi spiegherò passo per passo come realizzare il nostro primo script.

Aprite Notepad++ e scrivete la struttura base di una pagina html:


<html>
<head>
<title>Hello World</title>

</head>
<body>

</body>
</html>

Adesso possiamo iniziare a scrivere il nostro script.
Per farlo, apriamo il tag html <script> all’interno dell’head della pagina, ci aggiungiamo l’attributo type=”text/javascript” e chiudiamo il tag </script>.

<script type="text/javascript">

</script>

All’interno di questo tag creiamo questa funzione in Javascript:


function messaggioHelloWorld(){
alert("Hello World");
}

La funzione Javascript “Alert” non fa altro che aprire nel vostro browser una piccola finestra pop-up contenente come messaggio la stringa passatagli come parametro.
Di conseguenza, la funzione messaggioHelloWorld aprirà una finestrella pop-up contenete il messaggio “Hello World”, come succede premendo questo pulsante:

A questo punto non rimane altro che decidere quale sarà l’evento che farà scattare l’esecuzione dello script.
Se volete che scatti alla pressione di un pulsante, spostatevi nel body della pagina html e aggiungete un bottone chiamato “Hello World” dopodiché aggiungetegli l’attributo onclick e mettetegli come parametro il nome della funzione creata precedentemente.

<button onclick="messaggioHelloWorld()">
Hello World
</button>

Esistono molti altri tipi di trigger di eventi oltre al onclick (come il onmouseover che fa scattare l’evento quando ci si sposta col mouse sul rispettivo elemento, il onkeypress che aspetta la pressione di un tasto, …) e possono essere messi non solo ai bottoni, ma a anche a quasi qualsiasi altro elemento della pagina html.

A questo punto non ci rimane altro che salvare il file dandogli l’estensione .html e aprirlo con un browser per vedere se ci sono degli errori.

Se non vi funziona, qua potete scaricare il file col codice corretto:

Please follow and like us: