10 Run App

In questo articolo spiegherò come far partire le applicazioni che create su un emulatore o collegando il vostro cellulare (che, ovviamente, dovrà avere il sistema operativo Android).

Emulatore
10.1

Cliccate su “AVD manager” che avrà l’immagine che vedete qui sopra.

10.2

Sulla finestra che vi apparirà premete su “create virtual device” in basso a sinistra.
In “category” scegliete ovviamente Phone e accanto scegliete che il tipo di telefonino che volete emulare. Io ad esempio possiedo un Nexus 5, quindi quando uso l’emulatore, emulo quest’ultimo.
Cliccate su Next e scegliete il sistema operativo che avrà il vostro emulatore. I sistemi operativi presenti saranno quelli che avrete scaricato attraverso l’SDK Manager (se non sapete cosa sia andate a leggervi la prossima guida).

10.3

Andate avanti e nell’ultima schermata che vi si presenta lasciate tutte le opzioni di Default per il momento e, se volete, cambiate soltanto il nome del vostro emulatore su AVD Name, così se ne create diversi sarete in grado di distinguerli.

10.4

Cliccate infine finish per creare l’emulatore.
Tornate su Android Studio, premete Run->run ‘app’ oppure cliccate sulla freccia verde che dovreste avere tra gli strumenti in alto.
Vi apparirà la finestra “Choose Device”, scegliete “Launch Emulator” se non è già selezionato e scegliete uno dei vostri “Adnroid virtual device” se ne avete più di uno.
Premete infine ok e il vostro emulatore partirà. Potrebbe impiegare anche qualche minuto a partire nei casi più disperati, abbiate pazienza. Per questo motivo io preferisco far partire l’applicazione sul mio smartphone, è un metodo molto più veloce.
Quindi vediamo questo secondo metodo.

Smartphone
Dovete innanzitutto sbloccare il debug nel vostro smartphone (io vi dirò come farlo avendo davanti il mio Nexus 5, il procedimento è simile per qualsiasi smartphone, ma se non riuscite a farlo ci sono molte guide del genere su Internet). Per farlo andate sulle impostazioni.
Se non avete il pulsante “Opzioni Sviluppatore” andate su info e cliccate un po’ di volte di fila su “numero build”, finché non sbloccate le “Opzioni Sviluppatore”, che è un menù di default segreto perché una persona non esperta potrebbe far danno.
Adesso andate su Opzioni sviluppatore, attivate le opzioni con lo switch in alto a destra. Attivate poi il “Debug USB” e collegate il vostro smartphone al computer.
Ora sul PC premete nelle opzioni run->run ‘app’.

10.5

Nella finestra che vi si apre, selezionate “Choose a running device” e poi il vostro cellulare nella lista sotto. Premete Ok e l’applicazione verrà installata sul vostro dispositivo.

Come vi dico sempre, scrivetemi se avete qualche dubbio e sarò felice di rispondervi.
Alla prossima settimana con un altro articolo!

Please follow and like us: