00 Presentazione e Installazione


Benvenuti nella guida di Android Studio.
Cercherò di scrivere degli articoli chiari e semplici per chiunque abbia voglia di imparare a programmare per android utilizzando l’IDE (ambiente di programmazione) Android Studio.
Innanzitutto voglio chiarire una cosa: in questa guida darò per scontato conoscenze banali del linguaggio Java (come ad esempio i concetti di variaibli, classi, funzioni ecc…). Se non conoscete il linguaggio Java allora potete seguire la guida, sempre su questo sito, di cui mi occuperò sempre io.

Anzitutto voglio scrivere un paio di righe su Android Studio.
Esistono altri IDE per sviluppare applicazioni per Android, i due più famosi e che ho usato in passato sono NetBeans prima e Eclipse dopo (quest’ultimo molto più usato a livello professionale del primo). In entrambi i casi basta installare le librerie necessarie per Android e il gioco è fatto.
Android Studio nasce nel 2013, è un ambiente di programmazione giovanissimo sviluppato da Google, dedicato esclusivamente alla creazione di applicazioni per sistema operativo Android.
Cos’ha più di Eclipse?
Non voglio scrivere un intero articolo su “Eclipse vs Android Studio” anche perchè sinceramente non credo di saperne abbastanza per fare un serio confronto, quindi vi dirò soltanto che, personalmente, preferisco Android Studio perchè, almeno sul mio computer, mi gira in maniera molto più veloce e fluida. Un altro motivo è la presenza di default di molti modelli di smartphone (ma anche TV e orologi touch con sistema operativo Android) nella sezione grafica in cui potremo vedere come cambia la grafica della nostra applicazione al variare del dispositivo.
In futuro farò un articolo più dettagliato dedicato alle potenzialità di Android Studio.

Per il momento siamo qui per programmare, quindi vediamo dove possiamo scaricarlo e come installarlo.
1. Prima di tutto dobbiamo installare il JDK scaricandolo dal seguente sito, stando attenti a scegliere la versione per il proprio sistema operativo e cliccando “Accept License Agreement”.
0.1
2. Successivamente possiamo scaricare e installare Android Studio dal sito web ufficiale.
Per oggi pubblicherò due articoli dato che questa è solo la presentazione, ma da settimana prossima pubblicherò un nuovo articolo di Android Studio ogni mercoledì.
Registratevi al sito e seguiteci su Facebook per non perdervi le uscite!

Please follow and like us: